sabato 21 aprile 2012

Ed Westwick (Interview)



Aggiunte alla gallery del blog due scans del magazine spagnolo "Cuore" Aprile 2012.
Nelle scans potete vedere l'appartamento di Ed Westwick a Brooklyn.
Se volete salvarvi le foto inserite nella gallery cliccate dimensione originale.

GALLERY
ED WESTWICK: SCANS MAGAZINE

Come promesso nei commenti, ho tradotto la nuova intervista di Ed Westwick :-)

ED WESTWICK NON E' CHUCK BASS
(Tradotto da me, se prendete citate, grazie) fonte

Disinvolto, divertente e sopratutto un ragazzo normale.
Il Bad boy di Gossip Girl preferisce giocare a pallone con il suo gruppo. L'attore Inglese si mostra per come è fatto, all'ntica (sapete, gentilmente).

L'abbiamo visto per pochi minuti in J.Edgar di Clint Eastwood, una piccola parte, interpretava l'agente dell'FBI che scriveva sotto dettatura per un Leonardo Di Caprio bisbetico come Hoover.

"Non c'è una piccola parte in un film di Clint Eastwood" dice il disinvolto attore 24enne, facendo le fusa come uno stregatto. "Sono molto felice di aver lavorato insieme a due grandi attori" dice, riferendosi a Di Caprio e naturalemte a Eastwood.
Egli elogia il regista per non averlo costretto ad un provino faccia a faccia. "Eastwood sa di essere intimidadotirio dopo essere passato dall'altra parte della telecamera." dice Westwick che è cresciuto nel sobborgo a Ovest di Hammersmith di Londra, lontano dal mondo rarefatto.

"Clint è stato un attore, sa come ci si sente ad essere respinti, lui è un bravo ragazzo"

Cosi' si racconta Ed Westwick nella vita reale.
"Grato" al suo ruolo di Chuck Bass in Gossip Girl, il cui personaggio in questa stagione (5 stagione) è maturato moltissimo.
"Il personaggio ha avuto un evoluzione completa"dice" dal marmocchio elegante ad una persona più controllata e determinata."
"Naturalmente è una lotta costante per mantenere il progetto fresco. Penso che abbiano raggiunto il loro obbiettivo."Comunque...è contagioso" dice ridendo Westwick.
"Mi piace che includono lo stile old-school di ciò che era una volta NY e come viene tramandata di generazione in generazione."

Alla premiere di J.Edgar una donna 40enne si è avvicinata dicendomi " Mi sento un'idiota, non dovrei vedere il vostro show" E' stata una grande cosa per me, nessuno dovrebbe vergognarsi.

Della sua educazione Westwick dice " Sono cresciuto appena fuori [centro] Londra. Non avevo soldi e non mi era permesso avventurarmi in città"
Il mio genere di socializazzione è stato: giocare a calcio fuori, andare a casa di un amico per giocare ai video games e suonare la mia chitarra.
Durante l'adolescenza Westwick suonava in una band chiamata "The Filthy Youth", lui passa ancora del tempo in studio con il suo vecchio gruppo, sono ancora amici.
L'attore dice che fin dalla giovane età, quando è stato considerato responsabile, i suoi genitori sono stati molto favorevoli al suo mantenimento.
"Mia madre è una psicologa invece mio padre è un docente specializzato in Economia aziendale.
Sono entrambi persone creative"
" Se ero cresciuto ricco" dice lui, probabilmente non sarei stato convincente tra le cravatte a farfalla di Chuck Bass. Interpretare un personaggio del genere in Gossip Girl è stata un'avventura assoluta, dice, chiunque avrebbe ucciso per avere questo tipo di privilegio".
Se avessi avuto tutto, sicuramente il ruolo sarebbe stato un pò noioso.
"Voglio dire sarebbe stato ridicolo, fantastico!"
Westwick ha recentemente acquistato un appartamento a Brooklyn.
"Mi piace NY ancor più dell'Inghilterra anche se mi manca casa, le sfumature della cultura britannica."

Nessun commento:

Posta un commento